Veneziane

Veneziane

Le tende veneziane nascono a Venezia nel XVII secolo, legate alle finestre in vetro realizzate dai maestri vetrai di Murano.
Presto si diffusero in tutto il mondo, per le loro caratteristiche versatili e comode da utilizzare: una serie di lamelle rigide, di vari materiali come plastica, metallo, legno, vengono poste orizzontalmente su una guida e sorrette da fili laterali per la manovra.

Questo sistema consente di sollevare la tenda e disporre l'orientamento delle lamelle, filtrando la luce come si desidera.
SG Tendaggi predispone sopralluoghi gratuiti per la vendita e installazione di tende veneziane in tutta la provincia di Trieste.

Tende veneziane regolabili

L'inclinazione delle lamelle diventa regolabile, e si può decidere quale sia la quantità di luce solare che si vuole far trapelare in un ambiente.
Se le lamelle sono chiuse completamente impediscono anche la vista all'esterno, per un totale oscuramento.
Di solito le tende veneziane sono poste internamente sulle finestre per non essere attaccate dagli agenti esterni.
In altri casi possono anche essere tende veneziane esterne, montate all'esterno ma soggette all'azione del vento - è consigliata l'adozione di elementi rigidi come i frangisole.

Le tipologie di veneziane

Le veneziane possono avere lamelle realizzate con diversi materiali:

  • veneziane di materiale plastico
  • veneziane di alluminio
  • veneziane in legno.

Lo spessore della lamella cambia a seconda della destinazione, dato che le veneziane per interni sono molto sottili, mentre le veneziane per esterni presentano maggiore spessore e resistenza.

Richiedi informazioni

DOVE SIAMO

Torna su